Crea sito

Si ricomincia … Cassana

In realtà si è cominciato da qualche tempo, ma il Covid ha lasciato il segno: una certa rilassatezza. Già prima di questo evento era difficile far scrivere qualcosa, ora che si è persa l’abitudine è ancora più difficile … Via bisogna riprendere!

Cmq i soliti noti ed ignoti hanno fatto uscite varie da luglio in poi: qualche pezzetto di rilievo non finito prima, un giro all’Aria Ghiaccia, un’uscita a caccia di “bestiole” alla Tana della Bastiola a Pulica, ecc.

Oggi, viste le previsioni non certo favorevoli a grandi imprese, ci siamo infilati a Cassana.

Per me e Nico era la prima volta. 

Abbiamo fatto un bel giro sotto la guida del Kunze, tra gli esploratori, e con la vigilanza del Sassa, che ci era già stato almeno un paio di volte.

Bel giro, la grotta ha confermato la fama di essere fangosa, ma alla fine c’è solo voluta molta acqua per lavare tuta e attrezzatura.

Bellissimi i meandri e le condotte all’interno, spettacolari i soffitti completamente piatti. E’ un complicato labirinto.

La cosa che mi è piaciuta di più è il meandro di diaspro, tutto lavorato a scallops dall’acqua.

Siamo stati dentro poco più di 2 ore, molto piacevoli.

Grazie ai miei compagni: Kunze, Nico e Andrea S.

Licia

PS: io ho portato la macchinetta fotografica, ma dopo tanti mesi ferma, non è bastato metterla in carica e nessun’altro aveva materiale per fotografie 🙁